ITA|ENG

FLASH NEWS

XVII CONVEGNO ANIDIS “L’Ingegneria Sismica in Italia”

Interventi tecnici sul progetto di ricerca condotto dal Prof. Scotta sui controsoffitti Antisismici Atena

Si svolgerà a Pistoia dal 17 al 21 Settembre 2017, il XVII CONVEGNO ANIDIS “L’Ingegneria Sismica in Italia”. L’evento organizzato dall’Associazione Italiana Ingegneria Sismica in collaborazione con l’Università degli Studi di Pisa, l’Università degli Studi di Firenze e l’ordine degli Ingegneri della Provincia di Pisa si propone come momento di confronto critico tra ricercatori, tecnici e operatori del settore al fine di favorire la crescita scientifica del Paese nel campo della progettazione antisismica delle costruzioni e della riduzione del rischio sismico. Argomenti questi, sui quali interverranno i maggiori esperti nazionali del settore. Ed è proprio in tale contesto che saranno presentati i risultati degli studi condotti nell’ambito della collaborazione tra Atena S.p.A. e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale (DICEA) dell’Università degli Studi di Padova, che ha portato nel 2016, all’avvio di un progetto di ricerca volto a testare le performance della Linea Antisismica per controsoffitti, di cui fa parte il kit antisismico Atena brevettato. I lavori del team composto dal responsabile scientifico Prof. Ing. Roberto Scotta, dalla dottoranda Ing. Laura Fiorin; dalla titolare dell’assegno di ricerca Ing. Sara Brandolese, in collaborazione con l’Ing. Monica Iogna Prat, responsabile R&D di Atena S.p.A. inizialmente concentrati sullo studio locale delle connessioni dei profili portanti a T, mediante prove di laboratorio presso l’Università, sono proseguiti con la costruzione di un apparato sperimentale innovativo, in grado di testare il comportamento sismico globale dei controsoffitti di Atena S.p.A.

Le prove condotte hanno dimostrato la performance sismica dei diversi modelli progettati, segno questo della capacità di Atena di sviluppare sistemi ad elevata prestazione.

Nello specifico saranno presentati due interventi tecnici. Il primo, “Set up sperimentale per la realizzazione di prove cicliche quasi statiche sui controsoffitti” sarà tenuto dall’Ing. Laura Fiorin martedì 19 alle ore 11:45 presso il Palazzo della Fondazione in Via De’ Rossi (FONDAZIONE) nell’ambito della sessione  SG12-1 | 2763; sarà, quindi, presentato l’apparato realizzato per l’esecuzione delle prove sperimentali sulla resistenza dei controsoffitti alle sollecitazioni. Il secondo intervento, dal titolo “Valutazione della domanda e della capacità sismica di controsoffitti”, sarà, invece, tenuto dall’Ing. Sara Brandolese, mercoledì 20 alle ore 15:30 presso Palazzo dei Vescovi in Piazza del Duomo (VESCOVI) durante la sessione SG03-8 | 2773.  L’attività del gruppo di ricerca, guidato dal prof. Roberto Scotta  proseguirà con ulteriori studi. “Si tratta di un lavoro molto importante – ha sottolineato Mauro Barbuio AD di Atena S.p.A. – soprattutto  in questo particolare momento storico, in cui si ha un’estrema necessità di adeguare il patrimonio edilizio esistente per salvaguardare, in primis, la sicurezza delle persone e impedire la perdita del valore economico degli immobili ad uso pubblico e privato”.